L’eredità di Giovanni Paolo II

Ho promesso a me stessa e al mio padre spirituale che non sarei entrata nella polemica sul Giovanni Paolo II (“non servi a nessuno, e se stai tutto il giorno a pensare a certe vicende della Chiesa, quanto tempo ti rimane per applicarti sul Vangelo?”), e anche se non sono molto convinta, ormai l’ho...

Giovanni Paolo II parroco di Roma, racconta le sue sofferenze e le sue speranze

Quelle visite che coinvolgevano il quartiere e il mondo – Giovanni Paolo II ha visitato quasi tutte le parrocchie di Roma. Una occasione per parlare di tutto. Anche delle sue vicende personali. Scherza, il Papa, sulla sua storia personale, e ne trae forza e insegnamento per sé e per tutta...

Giovanni Paolo II, un Papa polacco a Roma

L’inizio del Pontificato a Roma con il cuore in Polonia, viaggio nel magistero di Karol Wojtyła Ci aveva subito introdotto, il Papa venuto da un paese lontano, in un’atmosfera di sereno impegno, di cui avrebbe fatto parte in modo speciale quella carica umana, fin dal quel giorno di ottobre...

Giovanni Paolo II, le conferenze stampa in volo inventate dal Papa

Quei dialoghi con i compagni di viaggio che non erano mai stati fatti prima Continuiamo il nostro errare nei momenti più spontanei di Giovanni Paolo II. Una delle novità del Pontificato è nel dialogo che il Papa polacco è la confidenza con i giornalisti che lo seguono in aereo. Tutto nasce da un...

1979, il legame tra Giovanni Paolo II e San Stanislao

40 anni fa il Papa pubblicava la Lettera Apostolica Rutilans Agmen destinata alla Chiesa di Polonia – L’8 maggio 1979 – 40 anni fa – Papa Giovanni Paolo II pubblicava la Lettera Apostolica Rutilans Agmen, indirizzata al Cardinale Wyszynski, Arcivescovo metropolita di Gniezno e...

Giovanni Paolo II e la teologia della liberazione

Ricordi del prof. Rocco Buttiglione, filosofo del Papa polacco  Włodzimierz Rędzioch – Giovanni Paolo II è passato alla storia come Papa che ha messo in ordine i teologi sudamericani. Lei, Professore, ha avuto un...

L’attentato nei ricordi del “custode” del Papa

Fabrizio Antonio, ex gendarme vaticano, racconta il 13 maggio 1981 Włodzimierz Rędzioch È entrato nel servizio della vigilanza pontificia nel giugno 1978. Non poteva prevedere allora che l’anno dell’inizio del suo...